Assistenza Sanitaria di Base (A.S.B.) e Poliambulatorio

 

 

Area pubblica

  •   Struttura
  •   Documentazione
  •   Modulistica
  •   Reportistica

Area riservata

ASSISTENZA PROTESICA, AUSILI e PRODOTTI ALIMENTARI


In considerazione dell’emergenza COVID-19 si prega di prendere visione delle nuove procedure per l'attivazione o rinnovo piano terapeutico per incontinenti, richiesta protesi o rinnovo presidi monouso.

ATTIVAZIONE O RINNOVO PIANO TERAPEUTICO PRESIDI PER INCONTINENTI
l’attivazione o il rinnovo del piano terapeutico per incontinenti vanno effettuati tramite pec alla mail forniture.hartmann@pec.it allegando la prescrizione e la relativa documentazione medica.
Per richiedere cambi fornitura o informazioni in merito alla spedizione é necessario contattare i seguenti numeri:
• 3405283075 linea attiva per gli utenti residenti nel comune di Vetralla, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo;
• 3457485081 linea attiva per gli utenti residenti nel comune di Montefiascone, Valentano, Bagnoregio,Tuscania, Acquapendente, Canino e Viterbo;
• 3428639126 linea attiva per gli utenti residenti nel comune di Civita Castellana, Soriano nel Cimino e Orte.
Per segnalare eventuali criticità contattare il numero verde 800841406 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 17,00.

RICHIESTA PROTESI
Al fine di limitare gli spostamenti le istanze relative ai presidi protesici posssono essere inviate tramite mail al distretto di competenza e devono contenere la domanda debitamente compilata e firmata, tessera sanitaria, documento di identità, verbale di invalidità civile ove necessario, prescrizione dello specialista e preventivo della farmacia/sanitaria/ortopedia.
• protesica.viterbo@asl.vt.it
• protesica.orte@asl.vt.it (mail da utilizzare per i residenti di Soriano nel Cimino)
• protesica.tarquinia@asl.vt.it
• protesica.bagnoregio@asl.vt.it
• protesica.tuscania@asl.vt.it
• protesica.vetralla@asl.vt.it
• protesica.civitacastellana@asl.vt.it

RINNOVO PRESIDI MONOUSO
La Regione Lazio con nota 72162 del 28/10/20 dispone la proroga al 31 gennaio 2021 del rinnovo dei fabbisogni dei presidi protesici.
Rimangono vigenti per i Piani Teraputici in scadenza nel periodo dal 1 marzo 2020 al 31 gennaio 2021 le seguenti disposizioni.
Per i fabbisogni trimestrali dei presidi monouso, la richiesta va inviata alla mail dell’ufficio protesi del distretto di competenza indicando i dati anagrafici, il fabbisogno trimestrale e il preventivo della ditta fornitrice.
In caso di scadenza della prescrizione annuale, se la condizione clinica resta stabilizzata e la tipologia e quantità dei presidi rimani invariata, il rinnovo potrà essere effettuato dal medico di base o pediatra.

Consiste nella fornitura di protesi, presidi e ausili per il recupero funzionale ed il ripristino delle capacita' o della riduzione delle conseguenze negative di una minorazione o invalidita'. Se si necesssita di:
• protesi (arti arti ciali, protesi acustiche...)
• ausili monouso (sacche, cateteri, placche per stomie...)
• ausili (carrozzine, materassi, letti...)
• ausili per incontinenza (pannoloni, traverse...)
• ortesi (busti ortopedici, scarpe ortopediche, tutori...)
Gli ausili per l’incontinenza devono essere prescritti direttamente dallo specialista pubblico; la fornitura e' annuale con consegna a domicilio trimestrale. Gli ausili monouso devono essere richiesti dallo specialista pubblico per il primo accesso, allegando il preventivo di spesa e la copia di un documento d’identita', codice scale e richiesta attraverso un modulo. Per i rinnovi e' sufficiente la prescrizione del medico di medicina generale.
La richiesta va effettuata presso il Punto Unico di Accesso (PUA) del distretto sanitario di appartenenza.
Per gli utenti maggiore di 18 anni e' necessaria la seguente documentazione:
• copia del verbale di invalidita' a eccezione delle protesi articolari, oculari e senologiche, prescrizione dello specialista pubblico (validita' tre mesi);
• preventivo di spesa rilasciata da una sanitaria per le protesi (validita' tre mesi);
• copia documento d’identita' e codice scale;
• modulo di domanda per le Prestazioni di assistenza protesica.
Per gli utenti minori di 18 anni e' necessaria la seguente documentazione:
• prescrizione dello specialista pubblico (validita' tre mesi);
• preventivo di spesa rilasciata da una sanitaria (validita' tre mesi);
• copia del documento d’identita' e codice scale di un genitore o tutore;
• modulo di domanda per le Prestazioni di assistenza protesica.
Se non puo' andare personalmente a presentare la richiesta e' possibile delegare una persona che per Lei si rivolge al PUA per richiedere l’assistenza protesica con la documentazione indicata, munito di delega secondo il modello allegato. I nati da madri sieropositive hanno diritto ai sostituti del latte materno, no al compimento del 6° mese di vita. Prodotti alimentari
I Distretti rilasciano le autorizzazioni per il ritiro presso le farmacie di prodotti alimentari particolari percolore che sono affetti da:
• malattie metaboliche congenite
• fibrosi cistica
• morbo celiaco compresa la variante clinica della dermatite erpetiforme
• insuffcienza renale cronica
• I nati da madri sieropositive (hanno diritto ai sostituti del latte materno, no al compimento del 6° mese
di vita).

Per sedi e orari selezionare un distretto:

DISTRETTO A
DISTRETTO B
DISTRETTO C


 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa