25/01/2019

Firmato questa mattina il piano locale di prevenzione delle condotte suicidarie in carcere

Da parte del direttore generale della Asl, Daniela Donetti,e del direttore della casa circondariale di Viterbo, Pierpaolo D’Andria.

Questa mattina, alla Cittadella della salute di Viterbo, il direttore generale della Asl, Daniela Donetti, e il direttore della Casa circondariale di Viterbo, Pierpaolo D’Andria, hanno firmato il Piano locale di prevenzione delle condotte suicidarie, a tutela dei detenuti ristretti nel carcere di Mammagialla e ricoverati nel reparto di Medicina protetta – Malattie infettive dell’ospedale di Belcolle.

Continua a leggere su Viterbo Sanità News




 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 -   Stampa